Home Cronaca Partinico, rapina in banca armato, bloccato da Polizia e Carabinieri

Partinico, rapina in banca armato, bloccato da Polizia e Carabinieri

0

Tentata rapina questa mattina a Partinico. Un uomo ha fatto irruzione dentro la filiale della Banca Credem con un’arma, ordinando la consegna del denaro.

L’uomo, Pietro Leone, 47 anni, è stato arrestato dai Carabinieri e i Poliziotti intervenuti nel corso della rapina.

Leone non ha esitato a puntare la pistola che aveva in pugno, poi risultata una riproduzione ma priva del tappo rosso, all’indirizzo degli impauriti dipendenti e clienti della Banca. Subito sono intervenute le pattuglie.

Agenti e Carabinieri hanno fatto irruzione nella banca indossando giubbotti anti proiettile. Hanno quindi intimato all’uomo di gettare l’arma che puntava a braccia tese verso i presenti in banca e di arrendersi, dato che gli erano state precluse tutte le possibili vie di fuga.

Il rapinatore si è quindi arreso, si è disteso a terra, consegnandosi alle Forze dell’Ordine, che lo hanno tratto in arresto per il reato di tentata rapina aggravata.

È stato portato al Commissariato di Partinico, poi al Pagliarelli di Palermo.

Articolo precedenteIncidente sulla Palermo-Sciacca, furgone rompe i freni e carabinieri evitano la tragedia
Articolo successivoLe tasse su conti e scommesse, arrestata dipendente di Riscossione Sicilia (VIDEO)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui