Coronavirus a Sciacca, medico positivo al tampone

C’è un caso di Coronavirus a Sciacca in provincia di Agrigento. Ad essere contagiata è una donna, un medico del reparto di medicina dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca. La donna è risultata positiva al tampone.

La dottoressa ha manifestato un malore e si è recata al pronto soccorso. Il tampone ha dato esito positivo.
La donna sarebbe stata contagiata in seguito al contatto con la sorella che abita in provincia di Lecco.

È stata messa in isolamento la donna risultata positiva al Coronavirus a Sciacca. È in buone condizioni generali di salute. Il reparto di radiologia, dove la donna ha effettuato una Tac, è stato già disinfettato ed è tornato operativo, e i due medici che sono stati a contatti con lei sono in quarantena.

Con un eliambulanza in serata sarà trasportata in modo protetto all’Ospedale Sant’Elia di Caltanissetta.

L’Asp di Agrigento ha disposto il tampone per tutte le persone che sono entrate in contatto con il medico.

Ricevi tutte le news

SEGUI DIRETTA SICILIA SU GOOGLE NEWS

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.