Furti di luce nella case popolari di Partinico, tre persone denunciate

Ora E-Distribuzione, che ha eliminato gli allacci abusivi, quantificherà il danno subito

A Partinico tre persone sono state denunciate per furto aggravato di energia elettrica. Un operaio, un disoccupato e una casalinga sono accusati di aver rubato la corrente elettrica in alcune casa popolari del Comune in provincia di Palermo.

Ad eseguire le indagini sono stati i Carabinieri della stazione di Partinico che hanno scoperto gli allacci abusivi alla rete elettrica mediante dei conduttori bypassando il contatore dell’Enel.

La denuncia è scattata per S. A., 42 anni, operaio, R.M., casalinga di 40 e A.D.A, 48, disoccupato incensurato.

Sul posto sono giunti anche i tecnici di E-Distribuzione che hanno eliminato gli allacci abusivi alla pubblica rete. La società ora quantificherà il danno subito a causa degli allacci abusivi.

LEGGI ANCHE  Furbetti del cartellino in provincia di Palermo, le telecamere incastrano 15 "fannulloni"

Venerdì scorso i Carabinieri della stazione di Partinico avevano scoperto altri 20 allacci abusivi alla rete elettrica a Camporeale e altrettante sono state le denunce a carico di residenti in alloggi popolari. In questo caso i 20 finiti sotto indagine avevano realizzato un allaccio diretto bypassando il contatore.