Lite in strada con pistola, un arresto a Palermo

L’uomo, originario di Caltanissetta, è stato portato in carcere

Un uomo di Caltanissetta è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Palermo per porto abusivo di arma da sparo clandestina.
Si tratta di T. c. 35anni, originario di Caltanissetta ma residente a Palermo.

L’uomo è stato sorpreso con una pistola dopo una lite con un’altra persona avvenuta in Corso Vittorio Emanuele Emanuele, in piano centro storico di Palermo. I fatti sono avvenuti l’11 febbraio.

Dopo aver bloccato la rissa, i Carabinieri hanno perquisito l’uomo che è stato trovato in possesso di una pistola semiautomatica, modello colt 911, priva di matricola, funzionante, con serbatoio contenente 6 proiettili calibro 45.

L’arma è stata sequestrata e adesso sarà sottoposta all’esame dei Ris di Messina accertamenti. Si dovrà appurare se la pistola sequestrata durante la russa a Palermo sia stata utilizzata in passato per azioni delittuose.

L’uomo è stato arrestato e portato nella casa circondariale “Lorusso” a disposizione dell’autorità giudiziaria.