Blitz dei Nas a Godrano, scoperto caseificio abusivo

Sequestrati 300 chili di prodotti

Scoperto un caseificio abusivo a Godrano, nel Corleonese.

I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità (Nas) e quelli di Godrano, a conclusione di un’ispezione igienico sanitaria, eseguita nell’ambito di controlli della “Filiera del latte”, hanno proceduto al controllo di un caseificio in Godrano, attivato abusivamente all’interno di alcuni locali privi dei minimali requisiti igienico sanitari.

L’attività si è conclusa con il sequestro penale di circa 300 kg di prodotti lattiero caseari, poiché detenuti in cattivo stato di conservazione, nonché dell’intera struttura e delle relative attrezzature per la produzione e la lavorazione dei citati alimenti.

La titolare dell’attività è stata deferita alla Procura della Repubblica del Tribunale di Termini Imerese e all’Asp di Palermo.

La struttura e le attrezzature ammontano ad un valore complessivo di circa 160mila euro, mentre gli alimenti ad un valore di 5mila euro circa, sono stati affidati in custodia giudiziaria alla titolare.

Inoltre è stata elevata una sanzione amministrativa di 3mila euro.

Il sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se accedi a un qualunque elemento del sito acconsenti all"uso dei cookie ACCETTO più info

Politica sui Cookie