Tragico incidente frontale sulla Palermo-Agrigento, due morti a Villabate

Un anxiano e una persona di mezza età le vittime dello schianto mortale

I Vigili del Fuoco hanno estratto i corpi dalle lamiere, traffico in tilt sullo scorrimento veloce

Incidente mortale a Villabate questa mattina sulla strada statale Palermo-Agrigento. Due persone sono morte nello schianto avvenuto tra due auto alle 8 di questa mattina. Le vittime sono Simone Pipitò di 40 anni di Palermo e Serafino Colucci, 69 anni, di San Biagio Platani.

A scontrarsi frontalmente sono state una Fiat Idea e una Punto che hanno impattato sulla pericolosa strada all’altezza dello scivolo di Villabate.

È stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco per estrarre i corpi delle vittime dalle lamiere delle auto. È in corso anche l’identificazione delle due persone.

L’incidente mortale di Villabate, avvenuto all’altezza del km 252,300, a Villabate, ha visto coinvolte altre due auto ma entrambi gli autisti sono rimasti illesi. Sono stato loro a chiamare i soccorsi in seguito alla tragedia.

Sul posto il 118 e la Polizia stradale che indaga per ricostruire la dinamica del sinistro mortale. Intanto la strada Palermo Agrigento è stata chiusa. Le auto vengono deviate verso Misilmeri. Il traffico è in tilt.

“La strada statale 121 Catanese – scrive l’Anas – è provvisoriamente chiusa, in entrambe le direzioni, a causa di un incidente mortale avvenuto all’altezza del chilometro 252,300, a Villabate (Palermo). Il traffico è provvisoriamente deviato in loco sulla strada provinciale 76”.

Il sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se accedi a un qualunque elemento del sito acconsenti all"uso dei cookie ACCETTO più info

Politica sui Cookie