Federico Martello a All Together Now è il vincitore morale

Federico Martello, finalista All Together Now, 2, è stato eliminato in finale, San Cipirello

Passa il suo avversario, Enrico Bennardo

Federico Martello non arriva alla fase finale dell’ultima puntata di All Together Now, in prima serata su Canale 5 ma è comunque il vincitore morale.

Ha conquistato 82 punti cantando magistralmente “Cambiare” di Alex Baroni ma non è bastato a convincere i 100 giudici del muro di All Together Now. Federico Martello, originario di San Cipirello, in provincia di Palermo, ha comunque dato un’ottima prova delle sue doti canore nonostante tutte le difficoltà causate dalla seduta in carrozzina.

Una prova, quella del bravo cantante jatino ma che vive a Bergamo, che ha emozionato il pubblico in studio e quello di Canale 5.

Federico Martello era arrivato a All Together Now per dimostrare il proprio talento e ci è riuscito. Dotato di grande forza interiore ha affrontato senza remore il grande pubblico regalando una voce che incanta. Lì, tra il pubblico ha voluto anche ringraziare la madre e il padre che lo hanno accompagnato durante la puntata finale. 

Federico Martello adesso è un simbolo  per i tanti artisti che vengono sempre rifiutati a causa della loro disabilità. Federico Martello ha dato una grande lezione all’italia intera. Adesso, siamo sicuri, sentiremo ancora parlare di lui. Lo ha detto anche la conduttrice dello show di Canale 5: “Adesso in Italia in tanti ti cercheranno”.

Il punteggio non gli ha permesso di avere la meglio contro il suo avversario, Enrico Bennardo, che è riuscito a conquistare l’ultimo posto disponibile sul podio. Per lui, però, arriva il commento di Michelle Hunziker, intenzionata a esortarlo a portare avanti la sua passione: “Posso dirti che tu sbagli a non fare più altre cose in Italia? – chiede la conduttrice – tu devi continuare perché non avevi bisogno di All together now, però si sono accorti in moti di cosa hai da trasmettere, hai dato tanta emozione e tanta speranza”. Il concorrente ringrazia: “è quella che volevo dare”, poi chiama dal pubblico i suoi genitori: “Mia mamma e mio padre sono i miei modelli di vita – spiega – e se sono così è grazie a loro!”.

 

Il sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se accedi a un qualunque elemento del sito acconsenti all"uso dei cookie ACCETTO più info

Politica sui Cookie