La Sicilia eletta meta preferita delle vacanze di Natale

Vacanze di Natale? Tanti turisti italiani e stranieri scelgono la Sicilia.
Isola, infatti si conferma tra le mete di Natale e Palermo si piazza al settimo posto nella classifica nazionale delle città più desiderate per le vacanze in arrivo.

È eDreams a sostenerlo. Il noto portale delle vacanze, tra le agenzie di viaggi online leader in Europa, svela le destinazioni più popolari per Natale 2019 e Capodanno 2020 tramite i dati delle prenotazioni effettuate da gennaio a ottobre sul sito eDreams e attraverso l’APP.

In particolare, gli italiani festeggeranno il Natale soprattutto a Londra, con Catania che figura però subito al secondo posto. Le altre destinazioni nostrane che si impongono tra le prime dieci sono Milano e Palermo, in sesta e settima posizione.

La città più gettonata per i festeggiamenti di Capodanno è invece Parigi, ma la classifica delle località più in crescita vede in testa Napoli, seguita da altre mete con una fama legata al mistero. Catania e Palermo, quindi trainano la Sicilia al top della classifica, mantenendo un trend che è stato costante negli ultimi anni grazie alle bellezze naturali, ai beni culturali e alle eccellenze eno-gastronomiche.

Le città dell’Isola in questi giorni si stanno preparando alle feste con addobbi, luminarie, alberi rivestiti di luci ma anche concerti e spettacoli. In prima fila non solo Palermo ma anche il Trapanese con Erice su tutti grazie al fitto programma già partito di «EricèNatale».

Nelle vicinanze si rinnovano iniziative di valore assoluto come il Presepe Vivente di Custonaci. Si aggiungono anche gli spettacoli organizzati dalla Regione in varie location siciliane e presentati in conferenza stampa dall’assessorato al Turismo a Catania.

Il calendario in occasione delle prossime festività coinvolge oltre 50 organizzatori e più di 500 attività, destinate ad animare circa 60 siti monumentali e 20 centri storici. Ampia la distribuzione delle location che abbraccia tutta l’Isola e tocca strutture, siti e monumenti conosciuti: Cantieri Culturali della Zisa, Castello della Zisa, Teatro Garibaldi, Chiesa di Santa Maria dello Spasimo, Auditorium SS. Salvatore, Teatro Bellini, Palazzo Branciforte, Porto Sant’Erasmo, Teatro Montevergini, Palazzo Sant’Elia, Santa Caterina, Oratorio di Santa Cita, Teatro Santa Cecilia, Museo Riso, Palazzo Abatellis, Parco Villa Pantelleria, Oratorio dei Bianchi, Santa Maria dell’Ammiraglio, La Martorana, Chiesa della Concezione, Biblioteca Regionale Santa Maria in Valverde, Palazzo Mirto, Palazzina Cinese, Teatro Al Massimo, Villa Castelnuovo, Teatro Cicero, Museo Archeologico di Agrigento, Teatro Pirandello, Teatro Vittorio Emanuele di Noto, Parco archeologico di Segesta, Tonnara di Favignana, Teatro Vittorio Emanuele di Messina, Parco Horcynus Orca, Torre degli Inglesi, Teatro Massimo Bellini, Teatro Scammacca, Museo Diocesano, Teatro Sangiorgi, Basilica San Sebastiano, Basilica San Giacomo, Castello Ursino, Duomo di Siracusa, Teatro antico di Taormina, Parco di Naxos, San Mattia dei Crociferi, Real Fonderia della Cala, Real Cantina Borbonica, Santuario Altavilla M., Chiesa Madre Ciminna, Chiesa Badia di S. Agata, Chiesa SS. Crocifisso Via Gargallo, Convento San Francesco, Chiesa Cavalieri di Malta, Oratorio Congregazione dei Filippini, Palazzo Platamone, Chiesa S. Nicolò l’Arena, Piazza Duomo di Catania, Chiesa di Sant’Agostino a Corleone.

Già nei giorni scorsi è partita una campagna promozionale della destinazione Sicilia presso i principali aeroporti nazionali e internazionali, tra cui quelli di New York, Londra, Manchester, Parigi, Nizza, Lione, Marsiglia, Francoforte, Monaco di Baviera.

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.