In provincia venti gelidi a 110 km/h, arriva la neve sulle montagne ed è allerta meteo

Diramata l'allerta gialla per le prossime 24 ore dalla Protezione Civile regionale

Nel corso della notte previsto l’abbassamento delle temperature e venti gelati fortissimi

Santa Lucia porta a Palermo e in provincia raffiche di vento fino a 110 km/h. E’ una vera e propria tempesta gelata quella che sta per abbattersi sul versante occidentale della Sicilia tanto che il Dipartimento di Protezione Civile regionale ha diramato una allerta gialla per le prossime 24 ore.

Nel corso della notte si toccherà il culmine del vortice depressionario che incombe in queste ore sulla Sicilia e il vento di Maestrale sferzerà le coste e porterà ad un repentino abbassamento delle temperature.

I servizi meteorologici prevedono forte vento su Palermo e in provincia che potrebbe arrivare a sfiorare la velocità di 110 km/h. Ma oltre al vento non mancherà la pioggia.

Intanto cominciano a imbiancarsi di neve anche le montagne attorno a Palermo e della Madonie. I primi fiocchi di neve sono caduti anche a Piano Battaglia dove però gli impianti sciistici resteranno chiusi. A Piano battaglia e in tutto il comprensorio madonita anche domani 14 dicembre nevicherà durante le prime ore del mattino.

Intanto si avvicinano le feste di Natale. Come sarà il tempo a Natale? Pioverà a Capodanno in Sicilia? Nevicherà a Capodanno? E’ ancora presto per dirlo con certezza ma la tendenza sembra essere in peggioramento.

Il sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se accedi a un qualunque elemento del sito acconsenti all"uso dei cookie ACCETTO più info

Politica sui Cookie