Un muro nasconde il bellissimo mare di Mondello, Palermitani inferociti (VIDEO)

Sui social tutti concordi: questa palizzata color cemento sul lungomare di Mondello non è concepibile

Perché alzare un muro e oscurare la vista del mare dalla passeggiata?

Si sta costruendo un muro che impedisce la visuale del mare di Mondello. Esplode la polemica a Palermo dopo che sui social è sorto l’allarme sulla presunta costruzione di un muro a ridosso della spiaggia.

 

Ad entrare nel vivo della polemica è il tratto di spiaggia concesso all’Esercito Italiano in cui si sta costruendo un muro in legno (in foto tratta da Rosalio.it). Una visuale certamente poco attraente se paragonata a quella che offre lo spettacolare mare della borgata balneare palermitana. Per la totalità degli utenti dei social si tratta di un vero scempio. Il tratto è lo stesso in cui si trova l’asfalto colorato che ha provocato altre proteste a giugno.

Quello che si sta costruendo a Mondello è una muro di color grigio cemento che separerà una grossa porzione di arenile dal lungomare di Mondello. Il muro impedisce di fatto di guardare il mare dalla strada in cui ogni giorno passano tanti turisti e visitatori. Oggettivamente è un muro davvero brutto e le foto dei palermitani pubblicate su Facebook lo dimostrano.

Muro a Mondello osteggia la visuale del mare
Muro a Mondello osteggia la visuale del mare

Intanto arriva un comunicato dell’amministrazione comunale di Palermo. «Con riferimento ai lavori in corso a Mondello – si legge sulla nota – su area demaniale di proprietà e competenza della Regione, il Vicesindaco ha richiesto informazioni urgenti alle competenti autorità che hanno comunicato che è in corso il montaggio temporaneo a fini di collaudo di uno stabilimento che nel corso dell’estate andrà a sostituire una struttura precedentemente installata».

“Il Vicesindaco Giambrone ha fatto sapere, inoltre di aver che anche in vista della prossima stagione estiva tutte le autorità competenti verifichino e vigilino sulla effettiva rispondenza della struttura con le caratteristiche paesaggistiche di Mondello e con il diritto alla fruizione della spiaggia».

LEGGI ANCHE: CARAIBI? NO, MONDELLO: STRANIERI E PALERMITANI INNAMORATI

Perché alzare un muro e oscurare la vista del mare dalla passeggiata? Non è già abbastanza differenziare questi spazi dal resto delle strutture attrezzate a cui è consentito solo piazzare sedie a sdraio e ombrelloni? Domande che si fanno non solo i residenti, ma anche i semplici cittadini che si vedono anche una volta privati di un bene comune. E traditi. Perché da anni si sente parlare della fine della concessione della spiaggia di Mondello.