Trema la Sicilia, scossa di terremoto di magnitudo 3.8

Continua a tremare la Sicilia. Un altro terremoto è stato registrato dai sismografi dell’Istituto di Geofisica e Vulcanologia.

Il sisma ha avuto una magnitudo di 3.8 ed è stato registrato dal centro dell’Ingv a largo delle isole Eolie alle 22.42 di ieri notte.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia il sisma ha avuto ipocentro a 297 km di profondità ed epicentro 91 km a nordovest di Messina.

Per effetto della distanza, della grande profondità e dell’intensità moderata la scossa non è stato avvertito in odo particolare dalla popolazione e non si segnalano danni a persone o cose.

È la seconda forte scossa di terremoto nel giro di pochi giorni. Un sisma è stato registrato nella stessa area l’8 ottobre. La scossa di terremoto al largo delle Eolie, nelle vicinanze dell’isola di Vulcano, è stata registrata dall’Ingv di Roma alle 16,11. Il terremoto ha avuto una magnitudo 2.9.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
Seguici

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.