Ennesima morte della solitudine a Palermo. Un senza tetto è morto questo pomeriggio sotto i portici di Piazzale Ungheria, lo stesso piazzale dove venne ucciso Aldo, nel 2018.

In pieno centro di Palermo si consuma l’ennesima tragedia della strada. Un clochard è stato visto prima barcollare e poi si è accasciato al suolo privo si sensi. Poi è morto. Alcuni passanti hanno chiamato i soccorsi che hanno solo potuto costatare il decesso.

Intanto non si conosce il nome, né l’età, né la nazionalità dell’uomo che è morto oggi a piazzale Ungheria. Quello che è certo è che la vicenda accaduta oggi dimostra quanta solitudine e quanta indifferenza regna nelle città. A pochi metri da dove si trova il corpo del senza tetto è stato ucciso nel dicembre del 2018 Aldo, il clochard francese massacrato per 25 euro da un minorenne.

Sono in corso indagini da parte dei carabinieri di Piazza Verdi per risalire all’identità del clochard, che non aveva documenti con sé al momento della morte. Pochissimi dubbi sul fatto che si sia trattata di morte naturale.

Ricevi tutte le news

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui