The news is by your side.

Monreale e il percorso dell’incanto, così fiorisce la bellezza

A Monreale si apre un nuovo scenario che porta a visitare uno dei monumenti più belli della Sicilia

Inaugurato il percorso del complesso abbaziale dei Benedettini

Monreale, in provincia di Palermo, è uno dei borghi più visitati della Sicilia e ora c’è un motivo in più per andare a guardare il suo tempio più bello. Un unico biglietto per visitare l’intero complesso abbaziale della Basilica di Santa Maria la Nuova, ovvero il Duomo.

Sabato scorso è stato inaugurato con un grande evento il nuovo percorso che permetterà di visitare tutte le bellezze monrealesi grazie alla collaborazione tra Diocesi di Monreale, Soprintendenza ai Beni culturali e Coopculture. Uno splendido video mapping proiettato sulla facciata principale della Cattedrale ha incantato le migliaia di visitatori.

Monreale questa estate ha contribuito a fare della Sicilia la regione tra le più visitate d’Italia.

Il Duomo Unesco, il Chiostro dei Benedettini, il centro storico, il quartiere Ciambra, le fontane storiche fanno di Monreale un gioiello da visitare se si è in vacanza a Palermo. L’azione dell’amministrazione attuale si muove verso l’aumento della presenza turistica a Monreale. Tra gli ultimi provvedimenti della chiusura totale alle automobili nelle strade attorno al Duomo.

La città normanna famosa per i suoi mosaici e i suoi maestri mosaicisti, dopo il blasone dell’UNESCO, riceverà presto un altro riconoscimento. Diventerà infatti anche città della Ceramica. (la foto in copertina è di Massimo Palmigiano)

 

Potrebbe piacerti anche