Home Società Si addormenta sul materassino e si risveglia a largo, terrore per una...

Si addormenta sul materassino e si risveglia a largo, terrore per una bambina nel Palermitano

0

Una bambina si addormenta sul materassino spinta dalla deriva e viene recuperata a circa due miglia. La vicenda è accaduta questa mattina in provincia di Palermo, nel mare di Trabia.

Sono stati veri momenti di terrore per una bambina di 13 anni che si è ritrovata a largo, distante dalla costa, dopo essersi addormentata sopra un materassino.

La piccola è stata recuperata a largo della costa di Trabia, nella spiaggia chiamata “Pietra piatta”.

La bambina che vive con i genitori a Prizzi, aveva deciso di salire su un materassino e farsi cullare dalle onda. Ma si era allontana addormentandosi.
Le correnti l’hanno trascinata al largo a circa 2 miglia, ossia oltre tre chilometri.

A recuperarla sono stati due pescatori con una barchetta. Sul posto sono intervenuti carabinieri e polizia.

Per aiutare la piccola è giunta anche un’ambulanza del 118. La bambina è stata recuperata e riconsegnata ai genitori. Solo un grande spavento per fortuna per la ragazzina di 13 anni.

Due settimane fa a Scilla un uomo si era addormentato sopra un materassino ed era stato ritrovato dopo molte ore a largo dello Stretto di Messina. L’uomo, Luogo Vazzana, ha dichiarato di essersi addormentato e, solo dopo molte ore, di essersi svegliato senza sapere dove si trovasse.

Articolo precedenteSan Vito lo Capo, mamme-baby sitter a figlia di donna ambulante
Articolo successivoScarica elettrica mentre fa la doccia, muore folgorata una donna

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui