Home Società Arriva “Palermo Comic Convention”, salone internazionale di fumetti, giochi e cinema

Arriva “Palermo Comic Convention”, salone internazionale di fumetti, giochi e cinema

0

È tutto pronto a Palermo per il “Palermo Comic Convention”. Ecco che ritorna l’appuntamento con il salone internazionale di fumetto, games, cinema & new media. Un evento che ogni anno attrae migliaia di visitatori e che diventa sempre di più attrazione anche di una particolare tipologia di turismo.

Sarà una grande festa della cultura pop che giunge quest’anno alla sua quinta edizione che sarà ospitata, dal 6 all’8 settembre, alla Fiera del Mediterraneo.

Il programma è vasto e per tutti i gusti, a cominciare dagli amanti dei comics. Superstar dell’edizione è l’argentino Eduardo Risso, vincitore di quattro Premi Eisner (di fatto l’Oscar del fumetto), celebre nel mondo soprattutto (ma non solo) per il suo Batman.

Al Palermo Comic Convention ci saranno poi gli artisti Bonelli Fabiano Ambu (noto per il suo lavoro su «Dampyr», creatore di It Comics e di Josif, la mascotte di Cartoomics, nonché autore del brillante manifesto di quest’anno) e Paolo Armitano (a breve l’arrivo in edicola di un suo nuovo numero di «Dylan Dog», puntato su una società che prepara tipologie di morte su misura per aspiranti suicidi), Rob Di Salvo (conosciuto per i suoi lavori per la Marvel Comics), Emanuele Gizzi (uno degli artisti del fantasy bonelliano «Dragonero») e Giulio Mosca («Il baffo»). Fra i writer saranno presenti Gabriella Bertolino, J. Fiorentino e Giulia Tarquini.

Panoramica larga sul cinema, come di consueto al Pcc, con gli ospiti Ludovica Martino («Skam»), Kevin McNally, («007: La spia che mi amava» e «I pirati dei Caraibi», ma anche le serie tv «Downton Abbey» e «Supernatural»), Sara Labidi (voce di Arya Stark in «Il trono di spade» e di Lydia in «The Walking Dead»), Alex Polidori (voce italiana di Spider-Man) e Rosanna Walls (attrice spagnola splendido esempio di melting pot culturale, essendo di origini cubane, arabe e inglesi insieme, a breve sugli schermi con Gal Gadot in «Wonder Woman 1984» e con Henry Cavill nell’attesissima serie Netflix «The Witcher»).

Inedita è l’Area Family, dedicata ai più piccoli e ai genitori che li accompagneranno, con editori e operatori di settore (come la Libreria Dudi di Palermo, specializzata in letteratura per l’infanzia) e circa 30 laboratori didattici e del fumetto per bimbi (fruibili dalle 11 fino alla chiusura dei padiglioni, alle 20). Per l’universo cosplay saranno in città Giorgia Vecchini (Giorgia Cosplay, madrina degli eventi «mascherati»), Martina Gallano e Merisiel Irüm, mentre per la musica tematica sarà presente Giorgio Vanni, sabato 7 alle 21 in Area Palco, con un live all’insegna delle più belle sigle tv.

E ancora: il Pcc Short, concorso internazionale di cortometraggi (alla sua prima edizione), il Contest Disney (sabato 7 alle 17), il musical «Principe Alí» (sempre sabato 7, ma alle 20) e un estratto dal musical «Freaks» (ispirato al film «The Greatest Showman», domenica 8 alle 16) che aprirà l’atteso Contest Cosplay.

Articolo precedenteSorgerà “Palermo Eye”, una mega ruota panoramica sulla città come a Londra
Articolo successivoSul cielo della Sicilia passa la Stazione Spaziale Internazionale (VIDEO)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui