Home Economia Volotea punta su Palermo e apre 10 rotte verso i paradisi estivi

Volotea punta su Palermo e apre 10 rotte verso i paradisi estivi

0

Volotea, la compagnia aerea low cost, ha deciso di dare avvio a tante tratte aeree estive da e per Palermo. Dopo la ripartenza, nei giorni scorsi, del volo verso Palermo-Olbia, sono state ripristinate anche le rotte da Palermo a Bilbao, Malaga, Spalato, Corfù, Heraklion e Rodi. Nelle scorse settimane sono ripartiti anche i collegamenti aerei per Ibiza , Palma di Maiorca e Zante.

Volotea, che ha recentemente festeggiato il sesto compleanno dall’inaugurazione della base operativa a Palermo, scende in pista a livello locale con 83 mila biglietti in più rispetto al 2018, pari a un incremento del 12%, e si riconferma come prima per numero di destinazioni collegate da Punta Raisi. Volotea ha trasportato a Palermo 2,7 milioni di vacanzieri e, quest’anno, ha lanciato 2 nuove rotte alla volta di Cagliari e Pescara.

“Dopo il successo dello scorso anno, è con grande piacere che riconfermiamo, anche per l’estate 2019, i collegamenti verso Sardegna, Spagna, Croazia e Grecia – ha commentato Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea Italy & Southeastern Europe -. Quest’anno la nostra offerta di voli da Palermo è davvero imperdibile. Dopo aver inaugurato ad aprile le nuove rotte verso Pescara e Cagliari, questo mese riattiviamo moltissimi collegamenti estivi che faranno la gioia dei viaggiatori in partenza dallo scalo palermitano. Grazie ai nostri voli comodi e diretti i vacanzieri siciliani non avranno che l’imbarazzo della scelta quest’anno”.

Con la sua ricca offerta di collegamenti, Volotea punta ad aumentare anche il flusso di turisti incoming dall’Italia e dall’Europa, desiderosi di visitare il capoluogo siciliano, meta riconosciuta a livello internazionale per il suo patrimonio artistico, le sue bellezze naturali e il buon cibo.

Sono 26 le destinazioni collegate da Volotea all’aeroporto Falcone Borsellino, 20 delle quali operate in esclusiva. Dallo scalo sarà possibile raggiungere, a bordo degli aeromobili del vettore, 10 mete in Italia (Ancona, Bari, Cagliari – novità 2019 -, Genova, Napoli, Olbia, Pescara – novità 2019 -, Torino, Venezia e Verona) e 16 all’estero tra Francia (Bordeaux, Tolosa, Strasburgo, Lione, Nizza e Nantes), Spagna (Palma di Maiorca, Ibiza, Malaga e Bilbao), Grecia (Zante, Rodi, Santorini, Corfù e Creta) e Croazia (Spalato).

Articolo precedenteNoto è spiaggia 5 Vele, arriva il marchio “Friend of the Sea”
Articolo successivoVacanza gratis in un paradiso della Sardegna se fai il volontario

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui