The news is by your side.

Monreale il regno del Duomo d’oro, del buon cibo e del vino

Vicinissima a Palermo, la città di Monreale è un must per chi fa una vacanza in Sicilia occidentale

0

Dal Duomo Unesco alle Chiese, Monreale è una meta da non lasciarsi sfuggire

Monreale è la città del duomo d’oro. Quando si pensa di fare una vacanza in Sicilia, subito viene in mente il mare cristallino delle innumerevoli località dell’isola. La vacanza in Sicilia però può trasformarsi anche in una vacanza culturale, all’insegna della bellezza dei monumenti o della cucina che, quella Siciliana è tra le migliori del mondo.

Monreale è una delle località siciliane che meglio esprime questo concetto. A 5 minuti da Palermo, questa graziosa cittadina è un must per chi visita Palermo. La celebre Basilica d’oro è il monumento più importante da visitare a Monreale ma non è l’unico. Bene Unesco, attira ogni anno una moltitudine di visitatori che non possono fare altro che rimanere estasiati dalla sua immane bellezza. La Cattedrale si trova nella piazza principale.

Proprio adiacente al Duomo c’è poi il Chiostro dei Benedettini. Un altro capolavoro di arte e architettura. Qui i colori delle colonne decorate in mosaico inebriano il visitatore che si immerge all’interno di un’altra dimensione.

Consigliato è il Belvedere, uno spazio verde colmo di piante e fiori dove si può ammirare uno spettacolare panorama sul golfo di Palermo. Nelle giornate limpide si vedono anche le Isole Eolie dalla balconata.

A pranzo il Duomo chiude. Ecco che arriva l’occasione per visitare i tanti ristorantini nelle vie del centro storico e nel caratteristico quartiere Ciambra. A Monreale mangiare è un piacere e non dimenticate di portare via il pane di Monreale, una vera specialità locale. Al ristorante ordinate il vino dei feudi di Monreale, anche biologico, famoso per la sua altissima qualità.

Passeggiare a Monreale significa assaporare la storia di un paese che ha una storia millenaria, che ha accolto diverse dominazioni. Non si può andare via da Monreale senza aver assaggiato i famosi “biscotti a S” e le Reginelle.

Uno dei momenti più densi di bellezza per Monreale è la festa del SS Crocifisso dal 1 al 3 maggio. Varie sagre e feste accompagnano i mesi a Monreale.

Nella città normanna poi ci sono tante strutture turistiche in cui soggiornare. Da hotel a bed and breakfast, l’offerta è davvero ampia e la qualità delle strutture è davvero alta.

Scegliere Monreale come base per una vacanza in Sicilia significa scegliere una posizione strategica per visitare le altre bellissime località della Sicilia Occidentale, da Cefalù, fino a San Vito Lo Capo.

Per la guida Michelin andata a Monreale “Vale il viaggio”. Si trova tra gli “imperdibili” della Guida, tra i luoghi di chiara fama artistica, storica o naturale.

E TripAdvisor premia il Duomo con 5 stelle. Basta leggere le recensioni per farsi un’idea di come i visitatori rimangano incantati dalla maestosità di questo monumento, un gioiello di architettura e d’arte.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.