The news is by your side.

Favignana è il paradiso in terra, a Cala Azzurra il mare è caraibico

La spiaggia più bella di Favignana è senza alcun dubbio Cala Rossa

0

La vacanza a Favignana è una delle cosa che si deve fare almeno una volta nella vita

Favignana è un’isola dal mare tra i più azzurri della Sicilia. Cala Azzurra è sicuramente tra le località più belle e visitate per le sua rocce bianche che rendono il mare simile a una piscina. Trascorrere le proprie vacanze estive a Favignana significa vivere in un’isola tranquilla, calda e accogliente. Levanzo e Marettino sono le due sorelle minori ma altrettanto belle e suggestive.

Favignana è anche l’isola più ciclabile della Sicilia. Grazie alla sua morfologia non particolarmente difficile, l’isola maggiore delle Egadi si presta a bellissime passeggiate in bicicletta che è possibile noleggiare una volte giunti al porto. Sono tanti i turisti che ogni giorno scelgono di girare Favignana in bicicletta.

La maggior parte delle strade è asfaltata e i sentieri sterrati sono davvero pochi, pertanto un turista può tranquillamente girare l’isola in un paio di giorni, vista la piccola estensione del territorio. Sono presenti ben 20 chilometri di piste ciclabili sull’isola che vi permetteranno di visitare il Lido Burrone, una spiaggia molto frequentata dai turisti oppure Cala Azzurra, a picco su una scogliera. Si può attraversare il monte di Santa Cristina in bici attraverso un’apposita galleria. Da non perdere una tappa in bici a Cala Rotonda e Cala Grande, per arrivare fino al faro da cui ammirare il panorama circostante.

La spiaggia più bella di Favignana è senza alcun dubbio Cala Rossa (in foto). Si tratta di una spiaggetta che si trova all’interno di splendide cave di tufo, giudicata da alcuni come una delle spiagge più belle d’Italia. Qui il mare, trasparente e invitante, è abbracciato da una cornice di scogliere che vi corrono tutto attorno e dalle quali si può ammirare il panorama. Favignana è l’isola più bella e più sognata per una vacanza che profuma di natura e di mare e Cala Rossa è una delle sue spiagge più affascinanti.

Ma in bici si può anche visitare la torica Tonnara di Favignana. Il 5 luglio 2019, uscirà, a proposito, il libro L’ultimo rais di Favignana, Aiace alla spiaggia, di Massimiliano Scudeletti (Bonfirraro editore). Gioacchino Cataldo, ultimo rais di Favignana scomparso il 21 luglio 2018, torna a far parlare di sé e della tonnara di Favignana attraverso la penna di Scudeletti che ne traccia un ritratto di eroe. Non è banale parlare dell’ultimo rais, soprattutto in questo periodo in cui è accesa la polemica che ha coinvolto non soltanto Favignana ma l’intera penisola italiana.

Il tonno è uno dei piatti della cucina tipica di Favignana. Bottarga, ventresca, mosciame, lattume e sosizzella sono alcune delle prelibatezze cucinate sull’isola siciliana.

Ma come arrivare a Favignana? È possibile raggiungere l’isola a bordo dell’aliscafo Liberty Lined e o di un traghetto Siremar da Trapani. Il servizio collega Favignana anche a Levanzo e Marettimo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.