The news is by your side.

Altro che Spa, acque calde e naturali a Pantelleria: centro benessere a cielo aperto

Quest’anno Pantelleria è stata insignita delle 5 Vele di Legambiente.

Sull’isola si possono fare tante attività volte al benessere della persona

A Pantelleria centri benessere naturali e, soprattutto, liberi. Chi viene in vacanza sull’isola nera del Mediterraneo rimane stupefatto dalla grande quantità di piscine calde naturali a disposizione per i turisti. Dal Lago dello Specchio di Venere, fino a Cala Gadir, passando per il Bagno Asciutto, fino alla Grotta di Sateria, Pantelleria è anche il luogo ideale per dedicarsi alla cura del corpo.

Quest’anno Pantelleria è stata insignita delle 5 Vele di Legambiente. La perla nera del Mediterraneo raggiunge così questo prezioso riconoscimento per la sua qualità delle acque marine e per la qualità dei servizi offerti ai turisti. Il riconoscimento quest’anno assegna le 5 vele a ben sette comprensori turistici bagnati da quelle acque. Tra questi vi è, appunto, l’isola di Pantelleria.

Sull’isola si possono fare tante attività volte al benessere della persona. Il Lago dello Specchio di Venere, per esempio, con la sua sorgente sulfurea è un vero toccasana per la pelle. Chi si immerge nelle sue acque e si cosparge di fanghi, dopo qualche minuto, avrà una pelle liscia e levigata. In contrada Sibà c’è poi il Bagno Asciutto, qui, all’interno di una grotta, fuoriesce vapore acqueo non toppo caldo usato dai panteschi e dai turisti per curare i dolori reumatici o semplicemente per eliminare le tossine. A Pantelleria la Spa è a cielo aperto grazie alle acque speciali del lago Specchio di Venere. Le acque termali del lago Specchio di Venere sono un cocktail di sostanze preziose e benefiche.

Pantelleria dà il suo meglio a Cala Gadir. Qui ci si può immergere in piscine calde, alcune davvero molto calde, per poi passare alle acque fredde del bellissimo mare. Si tratta di vasche a libero accesso. Consigliato è il bagno in versione notturna. Nelle piscine del Gadir si possono curare artrosi e reumatismi. Le acque delle vasche hanno una temperatura non costante che va dai 39°C fino a raggiungere i 50°C. Sulle pareti delle vasche nasce una speciale qualità di alga molto efficace per la cura di sinusiti, raffreddori e piccoli problemi respiratori. A Cala Gadir si trova anche la casa di Giorgio Armani, leggi qui per approfondire. Si trova nel tratto di costa nord orientale dell’isola. Il suo nome, di origine araba, vuol dire “conca d’acqua”.

Ricevi tutte le news

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.