The news is by your side.

Lavoro, Leroy Merlin assume oltre 100 laureati e diplomati: posizioni a Palermo

L'azienda francese cerca oltre 100 dipendenti

A Palermo si cerca un «Venditore Specialista MONDO CUCINE» e «Hostess e Steward Relazione Cliente»

Leroy Merlin offre nuove opportunità di lavoro per giovani diplomati e laureati. L’azienda francese leader nella grande distribuzione e specializzata nel fai-da-te, bricolage, giardinaggio, edilizia, arredo bagno etc. cerca oltre 100 dipendenti. Gli annunci di lavoro presenti sul sito dell’azienda sono oltre 100 e riguardano hostess e steward, consiglieri di vendita, addetti alla logistica, venditori specialisti e tante altre figure da inserire presso i punti vendita presenti su tutto il territorio nazionale.

Basta andare sul sito di Leroy Merlin, nella sezione «Lavora con noi» per candidarsi alle posizioni disponibili. Al momento disponibili posizioni come «Consigliere di Vendita – Taglio Legno», «Addetto alla logistica». A Palermo si cerca un «Venditore Specialista MONDO CUCINE» e «Hostess e Steward Relazione Cliente».

Leroy Merlin propone un’ampia scelta di prodotti e servizi per la casa promuovendo “la cultura del fai da te” come mezzo di miglioramento, espressione di creatività e realizzazione di se stessi, guardando al futuro con ottimismo e in modo eco-sostenibile.

Il Gruppo è alla ricerca di persone che credono in quello che fanno, riconoscendo il proprio talento, valorizzando le eccellenze e soddisfacendo l’ambizione di crescita professionale. I collaboratori dovranno occuparsi dei clienti accompagnandoli dal sogno alla realizzazione dei loro progetti attraverso un percorso semplice, divertente e gratificante. Dovranno avere forte spirito d’iniziativa e propensione all’innovazione e, attraverso il lavoro di squadra, dovranno sfidare se stessi nella realizzazione di qualcosa di nuovo. Leroy Merlin, nata in Francia nel 1923, apre il primo negozio in Italia nel 1996. Oggi conta 48 punti vendita dove lavorano più di 6.800 collaboratori.

Potrebbe piacerti anche