A 19 anni trovato con marijuana e cocaina, arrestato al Capo

È stato sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora.

Un ragazzo di 19 anni è stato arrestato all’interno del quartiere “Capo” di Palermo per detenzione ai fini di spaccio.

I carabinieri, dopo avere notato il giovane effettuare dei movimenti sospetti ed entrare all’interno di in un’abitazione, verosimilmente abbandonata ed ubicata in via Pietro Fudduni, lo hanno fermato ed identificato.

A seguito, poi, della perquisizioni personale e domiciliare sono state rinvenute 2 buste in cellophane trasparente contenenti complessivi gr. 970 circa di marijuana in parte già suddivisi in dosi, 34 dosi di hashish per un peso complessivo di 54 grammi circa, 46 dosi di cocaina per un peso complessivo di 9 grammi circa, 122 euro ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio, materiale vario per il confezionamento e 2 bilancini di precisione.

La sostanza stupefacente ed il denaro sono stati posti sotto sequestro.
Il ragazzo è stato trasportato presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari in attesa dell’ udienza di convalida con il rito per direttissimo. Dopo la convalida dell’arresto il giovane è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora.