The news is by your side.

Picchiano selvaggiamente e rapinano un’anziana, 2 arresti a Bagheria (FOTO)

Sono accusati di aver picchiato selvaggiamente un’anziana signora nel corso di una rapina. Per due pluripregiudicati di Bagheria arriva l’ordine di arresto da parte del GIP presso il Tribunale di Termini Imerese. Un uomo di 43 anni e uno di 20 sono ritenuti responsabili di una violenta rapina ai danni di un’anziana donna, ultraottantenne, che nella circostanza aveva riportato diverse fratture.

La rapina risale al 17 aprile scorso. Secondo quanto hanno riportato gli investigatori, i due malviventi, a bordo di uno scooter di grossa cilindrata, si fermarono a pochi metri dall’abitazione della vittima. Uno rimase a fare il palo in sella alla moto, l’altro sceso dal mezzo, bussò alla porta dell’anziana signora. All’apertura del portone d’ingresso da parte della vittima, il malvivente le afferrò la collanina in oro che portava al collo e, nonostante l’energica resistenza opposta dalla donna, riuscì a strappargliela di dosso, strattonandola e facendola rovinare con violenza a terra. Il rapinatore raggiunse di corsa il complice ed insieme fuggirono via a bordo dello scooter, facendo perdere le loro tracce.

I poliziotti di Bagheria, dopo la violenta rapina, hanno subito prestato soccorso alla signora trovata a terra dolorante ed impaurita e, grazie alla descrizione fornita dalla stessa e alle telecamere di videosorveglianza di un esercizio commerciale vicino, sono riusciti a ricostruire le fasi dell’assalto alla povera signora.

Nel corso di una perquisizione nelle abitazioni dei sue rapinatori sono stati trovati e sequestrati, non solo lo scooter ed il casco, ma anche indumenti perfettamente corrispondenti a quelli indossati dai due rapinatori che adesso si trovano rinchiusi al carcere “Cavallacci” di Termini Imerese.