The news is by your side.

Vola dalla scala e muore infilzato in una recinzione, la tragedia a Monreale (FOTO)

[ngg src=”galleries” ids=”6″ display=”basic_imagebrowser” ajax_pagination=”0″ display_view=”default” template=”default”]Si chiama Pino Daidone l’uomo morto questa mattina a Monreale in un incidente sul lavoro. L’uomo, di circa 60 anni, ha perso la vita mentre lavorava all’interno di un giardino di via Pezzingoli. Daidone, secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri intervenuti, sarebbe scivolato da una scala mentre potava alcuni rami, finendo sopra una recinzione e rimanendo infilzato. Gli operatori del 118 giunti sul posto non hanno potuto che constarne la morte.

La villa in cui lavorava il 60 enne è di proprietà di un dentista monrealese. Pino Daidone, residente ad Altofonte era un operaio forestale. La tragedia si è consumata all’altezza della prima curva di via Pezzingoli, dopo il bivio cosiddetto “Ammazzapatri”. Sul luogo della tragedia sono arrivati anche i vigili del fuoco per liberare il corpo dell’uomo e il medico legale. 

Sul luogo della tragedia è arrivato in seguito anche il primo cittadino di Altofonte, luogo di residenza della vittima.